Uova al piatto con Funghi e Peperoni

In questa  piccola cucina del sud, primi in classifica, tra gli ingredienti dell'autunno, sono i  funghi, già lo sapete! Nel piatto di oggi oltre ai cantarelli, ho utilizzato vari esemplari di suillus luteus, un fungo poco apprezzato dalle nostre parti, eppure molto profumato e saporito. Qua lo chiamiamo vavuso, ma nel resto d'Italia, è  certo più conosciuto  come pinarolo o pinarello.






Ingredienti: 

peperoni semi piccanti
funghi misti del bosco
uova fresche
cipolla
prezzemolo
olio evo
sale marino integrale

Anzitutto pulite i funghi. I pinaroli vanno privati della cuticola che ricopre il cappello e della parte spugnosa che si trova al di sotto dello stesso. Lavateli velocemente sotto l'acqua corrente e  tuffateli nella padella dove intanto avrete fatto dorare la cipolla affettata sottilmente. Unite i peperoni, già lavati, privati dei semi e tagliati in piccoli pezzi. Fate cuocere, a fiamma moderata, per una ventina di minuti. Pochi minuti prima di spegnere unite le uova e salate. Fate rapprendere l'albume e togliete dal fuoco. Cospargete di prezzemolo tritato prima di servire.

6 commenti:

  1. Mamma mia,adoro i funghi!Che delizia!
    Buona Domenica,carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lenia! Mille grazie :) Buona settimana! :)

      Elimina
  2. Chissà che profumino delizioso! Funghi e peperoncini piccanti!
    Ottima!! ;-)

    RispondiElimina
  3. Che colori splendidi!
    ...cosa intendi per semi-piccanti??? A me piace il piccante ma c'è piccante e piccante. Dopo aver assaggiato dei peperoncini calabresi ...vorrei capire il grado del "semi". Ci vorrebbe una scala di misurazione tipo la Mercalli del piccante ; )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha! si Cincia, ci vorrebbe proprio! Per semi piccanti intendo sopportabili al palato. In particolare ho una varietà che qui da noi si usa solitamente per essere farcita e conservata sotto vetro. Baci "ardenti" :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...