Sartù Vegetariano di Riso Integrale

Ingredienti:
500 grammi di riso integrale
un vasetto di piselli verdi già cotti
una grossa fetta di caciocavallo silano
polpettine di lenticchie
ragù vegetale
pan grattato
pepe nero
olio evo
sale marino integrale


Per le polpettine di lenticchie:
400 grammi di lenticchie cotte
100 grammi circa di mollica di pane
quattro cucchiai di formaggio di capra stagionato
uno spicchio d'aglio tritato
qualche ciuffo di prezzemolo
pepe nero
sale marino integrale
una manciata di farina
pangrattato
olio per friggere

Per il ragù vegetale:
una bottiglia e mezza di passata di pomodori
due carote
una cipolla
una costa di sedano
qualche ciuffo di prezzemolo
due dita di vino rosso
sale marino integrale
olio evo


Lavate il riso e lessatelo. Lasciatelo raffreddare in uno scolapasta.

Preparate il ragù vegetale. Tritate grossolanamente, con l'aiuto di un robot da cucina, la cipolla, le carote , il sedano ed il prezzemolo.  Versate dell'olio in una pentola e fatele soffriggere a fuoco vivace. Unite il vino e lasciatelo sfumare. Aggiungete quindi la passata, coprite con il coperchio e portate a cottura a fuoco lento. 

Intanto preparate le polpettine. Frullate una parte delle lenticchie cotte con il minipimer fino ad ottenere una crema. Versatela in una terrina. Unite il resto delle lenticchie, la mollica di pane, lo spicchio d'aglio ed il prezzemolo tritati finemente ed il formaggio grattugiato. Aggiustate di sale e pepe. Formate delle palline, poco più grandi di una nocciolina. Passate ogni pallina in una miscela di acqua e farina abbastanza liquida. Fatele scolare su una griglia e poi passatele nel pangrattato. Friggetele  poche alla volta in una padellina con abbondante olio ben caldo.

Quando tutto sarà pronto, ungete con dell'olio una teglia da forno dai bordi alti. Io ho usato uno stampo per ciambella di 28 cm di diametro e 8 cm di altezza. Spolveratevi sopra il pangrattato e accertatevi che sfondo e bordi siano coperti. 
Mescolate il riso con un po' di sugo e stendetene la gran parte sul  fondo della teglia e sui bordi, premendo bene con un cucchiaio. Riempite l'incavo ottenuto con uno strato di piselli, la buona parte delle polpettine, il caciocavallo tagliato a cubetti e il ragù vegetale. Coprite con il riso rimanente, fino all'orlo della teglia, sempre pressando bene. Versatevi sopra il sugo rimanente ed infornate a 180 gradi per circa 45 minuti. Trascorso il tempo, togliete lo stampo dal forno  e lasciate riposare per qualche minuto. Quindi prendete un piatto di portata, posizionatelo sulla teglia e capovolgete il sartù. Riempite il buco con le polpettine tenute da parte e servite. 

* Le dosi indicate sono per 8-10 commensali.

26 commenti:

  1. Sorrido. La tua ricchezza è inestimabile. Splendido piatto, splendida la foto.
    Un bacetto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile, Erica :) Grazie mille.
      Buon fine settimana, cara.

      Elimina
  2. Meraviglia, quoto La cuocherellona ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Grazie, Libera!!!
      Buon fine settimana, un abbraccio.

      Elimina
  3. Piatto ricco mi ci ficco :-P La tua versione mi attira e non poco, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Consuelo, è una bella versione, sì... ;)
      Buon weekend!

      Elimina
  4. Che bonta'! Quella crosticina dorata e' davvero invitante!!! Gnam, gnam!! :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Mari. A proposito di crosticina, ho creduto, fino a prima di sformare, che il riso non tenesse e che capovolgendo la teglia si sarrebbe persa la bella forma. E invece era veramente uno spettacolo, la forma si è mantenuta, senza usare neanche un uovo! :)
      Baci.

      Elimina
  5. Ottimo con il riso integrale, quanto mi piace, complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo davvero. Poi il riso che ho usato è locale... meglio ancora!!!
      Baci.

      Elimina
  6. Che piatto godurioso...vorrei tanto poterne assaggiare un pò servendomi direttamente dallo schermo :) Anche la foto è meravigliosa. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Alice, gentilissima!
      Ricambio l'abbraccio, a presto!

      Elimina
  7. E' uno spettacolo questo, mamma che fame che mi viene! Poi gli sformati di riso sono una delle cose più goduriose del pianeta!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lu, sono anch'io una grande estimatrice di sformati di riso ahahahah
      Un bacio forte.

      Elimina
  8. Buono con le polpettine di lenticchie..complimenti!!!
    Buona serata<3

    RispondiElimina
  9. Ecco, noi che la carne non la mangiamo, qui siamo in Paradiso! :-) buonissimo il riso integrale, se metti poi le polpette di lenticchie e il ragù vegetale è un piatto unico che non ha nulla da invidiare ad uno a base di carne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto bene! E' un golosissimo piatto unico ;)
      Baci.

      Elimina
  10. un perfetto piatto della domenica! Bello da vedere, nutriente, buonooooo. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Vale! Un baciotto :)

      Elimina
  11. Scusami ti avevo lasciato un commento ma non so che fine ha fatto :(

    RispondiElimina
  12. Ti ringraziavo per essere passata da me e ti facevo i complimenti perle ricette del tuo blog,come questa molto invitante.
    Sono la tua 90esima followers :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dela gentilezza, Ketty e benvenuta!
      A presto :)

      Elimina
  13. Mamma mia, deve essere buonissimo e poi che bell'aspetto!!!! Sei bravissima, complimenti!
    Un abbraccio e buon weekend
    Federica :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...