Coste di Bietole alla Libanese


Con le coste delle bietole, le cui foglie sono finite nel morbido ripieno delle conchiglie di pasta del pranzo domenicale, arricchito di borragine e noci come suggerito dalla cara Cincia del Bosco (di cui sono fan sfegatata), ho preparato questo antipasto super veloce e saporito, che assaggiai estasiata  a casa della mia mitica amica libanese :)

Ingredienti:
200 grammi di coste di bietole cotte
due cucchiai di tahin
quattro cucchiai di succo di limone
due spicchi d'aglio
una manciata di semi di girasole (pinoli, nella ricetta originale )
olio evo
sale marino integrale

In una padellina tostate i semi di girasole. Con il minipimer, frullate le coste insieme agli agli, il tahin e il limone. Aggiustate di sale e versate la crema in una ciotolina. Condite con un filino d'olio e spargetevi sopra i semini tostati.



19 commenti:

  1. Comunque una bella idea anche di riciclo che ci viene da un'altra cucina :D
    Bella e sfiziosa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Cami, un ottimo modo di utilizzare una parte solitamente di scarto di una verdura tanto buona quanto ingiustamente bistrattata ;) Un abbraccio.

      Elimina
  2. Ottima crema, mi piace un sacco!
    baci Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, prima ho letto al ricetta, poi ho commentato e dopo ho visto la citazione.
      Grazie cara, il fanatismo è reciproco, te lo assicuro!

      Elimina
    2. Grazie a te, Cincia. Questa specie di hummus si deve provare, è buonissimo! ;) Un abbraccio :)

      Elimina
  3. Wow! questa cremina l'abbinerei ad un pugnetto riso venere e farne un piatto completo: che dici, ci può stare? dev'essere una bontà da leccare la ciotolina!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Mari. I libanesi la mangiano con la loro pita, per antipasto, ma anche secondo me col riso ci sta una cannonata! ;)

      Elimina
  4. Ciao, a volte basta davvero poco per creare meraviglie in cucina: io ci intingerei gambi di sedano bianco, voluttuosamente. Buona giornata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Libera. Ottima pure con i gambi di sedano; direi che è una crema versatile assai! ;) Buon pomeriggio :)

      Elimina
  5. Buongiorno Letissia, se passi da me ti ho risposto raccontandoti dov'ero e cosaa facevo :-)

    RispondiElimina
  6. ...mi apri un mondo!!! e pensare che ho regalato tutte quelle coste questa estate, ne avevamo troppe.. l'anno prossimo, coste alla libanese come se piovesse :))

    RispondiElimina
  7. Grazie, Pata, vedrai che buone! ;)

    RispondiElimina
  8. Io come vedo qualcosa che ricorda un hummus non capisco più niente, ho utilizzato pressochè tutte le verdure, ma le coste di bietole mancavano. Ottima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ho fatto proprio bene a condividerla :) Grazie e a presto!

      Elimina
  9. Ma che fantastica ricetta!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...