Scarola Imbottita

Questo è un piatto di tradizione napoletana. Il  nome autentico della ricetta è scarole 'mbuttunate, ovvero imbottite. Come nella pizza di scarola, la croccante verdura, spesso ingiustamente bistrattata, viene arricchita di pinoli, capperi e  uva passa.
Questo delizioso  contorno non manca mai sulle tavole natalizie dell'adorabile popolo napoletano, ma è talmente buono e così facile da preparare, che vi consiglio di provarlo senza aspettare il prossimo Natale!



Ingredienti:

due cespi di scarola (io ho usato la liscia)
la mollica di una fetta di pane
sei noci tritate
tre spicchi d'aglio
due manciate di olive nere
un cucchiaio di capperi
un cucchiaio di uvetta
un cucchiaio di pinoli
prezzemolo tritato
olio evo
sale marino integrale

Pulite le scarole eliminando le foglie più esterne, che potrete usare per un'insalata, con i fagioli o per altre preparazioni. Lavate i cespi senza romperli ed eliminate tutte le tracce di terriccio o altro. Sbollentatele per tre o quattro minuti in acqua bollente. Quindi  passatele sotto l'acqua corrente e mettetele a scolare. Preparate il ripieno ponendo in una ciotola, la molica di pane ben sbriciolata, i capperi dissalati, le olive, l'uvetta fatta rinvenire in acqua tiepida, due agli tritati e il prezzemolo. Versate un po' di olio e mescolate gli ingredienti. Aggiustate di sale. 

Su un piatto largo ponete una scarola alla volta, strizzatela delicatamente, aprite  le foglie(sempre con delicatezza eh) , salatele leggermente e inserite la farcia. Chiudete il cespo ben stretto con del filo di cotone per alimenti. Ponete quindi le scarole in una padella con un po' di olio, un aglio schiacciato, qualche cucchiaio di acqua e fate cuocere per una ventina di minuti, a fiamma bassa e con coperchio, rigirandole con cura.

14 commenti:

  1. Eccola la semplicità che tanto mi piace :)
    Deve essere proprio buona e anche ben presentata ^_^
    Bellissima ricetta Leti ^_^

    RispondiElimina
  2. Invitante!! ricca di sapori!!!
    la provo,la provo!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari! Prova e vedrai che bontà :)

      Elimina
  3. mi piacciono un sacco queste ricette semplici e già tradizionalmente veg, ma non le conosco per nulla, quindi mi fa proprio piacere che ce la faccia conoscere tu! questa dev'essere davvero deliziosa, pinoli e uvetta è un abbinamento che faccio spesso e che adoro! voglio proprio provarla :)
    un bacione letissia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Peanut. In realtà, nella versione originale sono previste, anche se facoltativamente, le acciughe. Ma noi preferiamo lasciarle a fare il bagnetto :)
      Prova e fammi sapere! Un bacione anche a te :)

      Elimina
  4. adoro la scarola imbottita!mi piace tantissimo.buona questa veraione.brava

    RispondiElimina
  5. Ma che buona deve essere! Esempio della buona cucina, rapida, d'effetto, sana, facile e per di più fatta di soli ingredienti verdi! Chapeau! :)
    Un abbraccio!
    Zucchina

    RispondiElimina
  6. oddio sì, la pizza di scarola, l'adorooooooo!!!!!!! che bella questa idea, di rovesciare le parti: scarola fuori - carboidrati dentro! presentazione favolosa.. niente da dire, molto da mangiare :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti sì, la pizza è fantastica! Ma anche in questa versione la scarola è apprezzabile, si riempie di gusto... Ciao!

      Elimina
  7. Che interessante e molto gustosa questa ricetta! Da provare sicuramente! Bravissima! Buon fine settimana!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica, buon inizio settimana a te :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...