Spaghetti Integrali agli Asparagi Selvatici

Le piogge delle settimane precedenti  hanno favorito una fioritura esplosiva dei germogli di Asparagus acutifolius, la piantina spinosa, meglio conosciuta come asparagina, che cresce  spontanea nei boschi qui intorno. L'abbondanza dei germogli consente (finalmente!!!) a chiunque, e non solo ai raccoglitori più ostinati, di raccogliere un dignitoso mazzetto, senza dover percorrere chilometri per sentieri irti e tortuosi.

Gli asparagi selvatici,  più sottili di quelli coltivati, sono molto saporiti,  aromatici  e lievemente amarognoli. Una volta raccolti, per conservarne la freschezza, si mettono in un vaso d'acqua, proprio come si farebbe per un bouquet di fiori.  Qui si consumano soprattutto in frittate e zuppe.

Con la ricetta di oggi, partecipo alla  raccolta di Salutiamoci del mese di Maggio, dedicata agli asparagi, ospitata dal blog di Felicia, Le delizie di Feli




http://lericettedisalutiamoci.blogspot.it/

Ingredienti:
320 grammi di spaghetti integrali
200 grammi di asparagi selvatici
due cipolline novelle
uno spicchio d'aglio
due manciate di noci
olio evo
noce moscata
sale marino integrale 

*Tutti gli ingredienti usati sono biologici

Lavate gli asparagi e dividete le punte dal resto dei gambi. Mettete a bollire l'acqua per la pasta e lessatevi la parte basale dei gambi degli asparagi, per sei o sette minuti. Frullate i gambi lessi  insieme alle noci e a qualche cucchiaio della stessa acqua, fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
Nel frattempo, in una padella con dell'olio, soffriggete le cipolline affettate (parte verdi comprese) e l'aglio tritato finemente. Unite al soffritto le punte di asparagi e fate cuocere per una decina di minuti aggiungendo all'occorrenza un po' di acqua di cottura dei gambi. Salate e spegnete.  

Saltate gli spaghetti  in padella con il condimento, la crema di asparagi e noci e della noce moscata grattugiata.





14 commenti:

  1. Che delizia! mi piace l'accostamento asparagi noci! molto originale da provare! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una vera delizia sul serio! Ce li siamo gustati alla grandissima :)

      Elimina
  2. Mi piace, mi piace che in ogni piatto ci sia sempre qualcosa che trovato e raccolto tu, o che hai autoprodotto, o che viene dall'orto..io ti invidio proprio sì!
    Di asparagini ne ho avuto anch'io qui il mese scorso, ma purtroppo non se ne trovano più :(
    Che bontà questo sughetto, è anche venuto cremoso!
    un bacione Letissia, rinnovo l'invito a fare spedizioni in terra Toscana! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha Nocciolina, in effetti da quando vivo in questo ridente paesino presilano non ho più problemi a reperire cibo a km 0 ;)
      Riguardo agli spaghetti l'aggiunta della crema dei gambi frullati è stata azzeccata e per le spedizioni, mi sto attrezzando ;) Baci.

      Elimina
  3. Grazie per la partecipazione, sono tutte e tre splendide ricette, gustose e invitanti, le inserisco immediatamente nella raccolta.... i bocconcini sono facilmente veganizzabili, un'ottima ispirazione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Felicia, per l'ospitalità e la tua gentilezza :)

      Elimina
  4. Complimenti per questo piatto letissia, è davvero ben fatto.

    RispondiElimina
  5. Accidenti ho l'acquolina! Da provare assolutamente! :)
    a presto,
    Zucchina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che buona, Zucchina :) Grazie!!!

      Elimina
  6. Che fame! Mettono proprio appetito! Ricetta semplice ma gustosissima!

    RispondiElimina
  7. Mi sono concessa 5 minuti per passare da te e mi sto godendo gli ultimi post! bravissima come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie d'essere passata! Bacini a te e ai pupi:)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...