Gnocchi di Zucca in Salsa al Gorgonzola e Cicoria Croccante

Ho stappato una bottiglia di un bel vino rosso, fatto artigianalmente da un amico che dal Nord Italia è emigrato quaggiù, in un piccolo paesino di montagna, per dedicarsi alla terra, alle sue passioni, alla realizzazione di un  sogno.   Il vino artigianale rispecchia la persona che lo fa, ed il suo è corposo, intenso,  leggermente fruttato, indicato per esigenti buongustai. 

Stessa indicazione ha il piatto di oggi, una vera ghiottoneria. Morbidi gnocchi di zucca conditi con una salsa al formaggio erborinato, guarniti con delle foglie di cicoria croccanti. Il sapore dolce e delicato  della zucca, rimarcato da un pizzico di cannella aggiunto nell'impasto degli gnocchi, si sposa perfettamente al gusto forte del formaggio e  a quello amaro della cicoria di campo. 

Gustateli insieme a un bicchiere di vino rosso corposo, intenso, leggermente fruttato... possibilmente quello di un vostro amico :).





Ingredienti:
1 kg di zucca
200 gr di farina di grano tenero
cannella
100 grammi di formaggio erborinato tipo gorgonzola 
mezzo bicchiere di latte
50 grammi di noci tritate
noce moscata
un mazzetto di cicoria
due spicchi d'aglio
olio evo
sale e pepe

Lavate la zucca e tagliatela a fette spesse un centimetro circa. Disponete le fette su una teglia ed infornate a 200 gradi  per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare.

Nel mentre, preparate la crema al formaggio erborinato, (non comprate subito il gorgonzola, cercate di trovare un formaggio con caglio vegetale, non è impossibile!!!) facendo scaldare del latte in una padella in cui farete sciogliere il formaggio  tagliato a pezzetti. Insaporite con la noce moscata e il pepe nero. Fate cuocere qualche minuto e quando avrete ottenuto la giusta consistenza unite le noci pestate grossolanamente in un mortaio.

Intanto lavate la cicoria e buttatela in una padella in cui avrete fatto rosolare l'aglio nell'olio; chiudete con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco vivo per sette otto minuti. Salate qualche minuto prima di spegnere.  Se seguite questo metodo di cottura la croccantezza delle foglie è assicurata!

Quando la zucca si sarà raffreddata, togliete la buccia  e schiacciate la polpa tenera con una forchetta. Unite la farina, un pizzico di cannella e il sale e mescolate finché non otterrete un composto denso e morbido. Portate  l'acqua a bollore e buttateci l'impasto a piccole cucchiaiate. Aiutatevi con due cucchiai bagnati costantemente nell'acqua per fare in modo che l'impasto scivoli in pentola senza farvi arrabbiare :). Lasciate cuocere gli gnocchi finché non verranno a galla e scolateli con una schiumarola. 

Versate gli gnocchi nella padella e saltateli con la salsa. Guarnite ogni piatto con una forchettata di cicoria. 

6 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Memole! Sono una vera bontà! Baci :)

      Elimina
  2. Ma dimmi un po' hai fatto i gnocchi, anch'io oggi ho gnoccato!!! pero' sono molto diversi e senza zucca stavolta, nei prossimi giorni la mettero' online! Intanto mi complimento per questo piatto divino che hai creato! formaggio o non formaggio e' stupendo e il buon vino dell'amico e' d'obbligo!
    Brava Leti.

    ps. Te lo dico anche qui, ho la tastiera in tilt e non riesco a mettere i giusti accenti, le faccine etc. Odiosa questa cosa!!! Uff

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie cara Camiria, sei molto cara! Tu veganizza e fammi sapere!!! Baci :)

      Elimina
  3. Che meraviglia questi gnocchi!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...