Cicerchie al Radicchio Rosso

Con la ricetta di oggi  partecipo  all'iniziativa  di Salutiamoci, la raccolta di ricette buone e salutari, ispirata alle linee guida tracciate dal professor Franco Berrino dell'Istituto dei tumori di Milano. Questo mese l'ingrediente è il radicchio e la raccolta è ospitata  da una splendida ragazza, Lucrezia, di Peanut in Cookingland. Se andrete a farle visita, sarete deliziosamente intrattenuti, vi offrirà saporite pietanze vegetali, dolci golosi,  chiacchiere argute e altre amenità.


Il piatto che porto da Peanut ha per ingredienti, oltre al radicchio, le cicerchie, un legume quasi dimenticato, dalla forma irregolare,  a metà strada tra un cece ed una fava. Grazie al g.a.s. cittadino, ho potuto acquistarne  un'ottima varietà bio,  dal seme chiaro, relativamente veloce nella cottura e dal sapore delicatissimo.  La presenza del radicchio, contrastando la dolcezza del legume, ha reso questa zuppa una vera leccornia, soddisfando il palato dei romantici nostalgici del cibo contadino che oggi erano a tavola, compresa me ovviamente!


radicchio rossoSalutiamoci



Ingredienti:

400 grammi di cicerchie
tre  cipolline novelle
due cespi di radicchio lungo
alloro
mezzo limone
olio evo
sale marino integrale

* Tutti gli ingredienti sono biologici

Mettete a bagno le cicerchie la sera prima. Al mattino scolatele, sciacquatele e mettetele nella pentola a pressione con qualche foglia di alloro e acqua a sufficienza. Dovranno cuocere finché non saranno ben cotte. Quindi controllate la cottura dopo una quarantina di minuti e se occorre, proseguitela. Salate a cottura ultimata. 
In una padella con un po' di olio fate indorare le cipolline pulite, intere con le foglie verdi. Unite il radicchio tagliato a striscioline e spruzzatevi sopra il mezzo limone. Questa operazione servirà a non fare scurire il radicchio durante la breve cottura. Salate a piacere. Cuocete per altri cinque minuti. Servite le cicerchie  con la verdura ed un filino di olio crudo.

14 commenti:

  1. Oddio Letissia ti ringrazio davvero per le belle parole ^_^"
    e per questa meravigliosa zuppetta, le cicerchie le ho in dispensa ma fin'ora le ho preparate una volta sola, che non ci ho familiarità e non sapevo mai come cucinarle. Hai dato quindi un' idea anche a me, oltre che un graditissimo contributo a Salutiamoci.
    Un abbraccio e buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Nocciolina bella e buona settimana anche a te!

      Elimina
  2. Le cicerchie, quanti bei ricordi sono legati a questi legumi, le conosco fin da piccola quando la mia nonna le coltivava nel suo campo e poi le coglieva e faceva seccare.
    Bellissima ricetta e sapori che devono essere davvero interessanti insieme :D
    Come sempre è un piacere passare da te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, che bella l'immagine che hai descritto :) Grazie tante!

      Elimina
  3. piacciono molto anche a me le cicerchie e questa è una deliziosa ricetta per gustare sapori che si equilibrano benissimo! ;-)

    RispondiElimina
  4. Accoppiamento davvero sopraffino, sento il profumo!

    RispondiElimina
  5. uuu anch'io ho fatto una pappetta di cicerchie!!! ottime, davvero sorprendenti.. quel sapore nocciolato che ti conquista ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto cara, che buone le nostre amate cicerchie :)

      Elimina
  6. sai che invece io non le ho mai assaggiate in vita mia?non so perché fra l'altro.forse perchè qua da me non si usano molto, ma non vuol dire neanche quello, perchè ad esempio io mangio le fave che notoriamente ai milanesi non piacciono.
    ora le devo provare assolutamente.Magari prendo spunto dalla tua bella ricetta.
    un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che ti piaceranno un sacco ;) Baci.

      Elimina
  7. Sembra veramente buonissimo!Bravissima,cara Letissia!
    Seguici da http://theveggiesisters.gr/
    Bacioni da Grecia!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie cara, sarà un piacere continuare a seguirti nel tuo nuovo blog! Baci :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...